capodannolecco.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Lecco e provincia

Info e Prenotazioni:

Scrivici info@capodannolecco.com

La storia di Lecco

La storia della città di Lecco rivive ancora nei bellissimi monumenti

Storia e monumenti LeccoI reperti archeologici dimostrano che la storia di Lecco parte dalla presenza di un insediamento celtico nella zona, prima ancora dell'arrivo dei Romani.

 

Quest'ultimi hanno costruito un castrum e ne hanno fatto un importante nodo stradale. Dopo la caduta dell'Impero Romano d'Occidente, i Longobardi hanno catturato la città nel 6 ° secolo; al comando di Lecco si sono susseguiti, nel corso della storia, i Franchi, che hanno fatto Lecco la sede di una contea e, in seguito, di una frontiera.


L'imperatore Ottone I soggiornò a lungo a Lecco, cercando di fermare le rivolte del 964 contro il Sacro Romano Impero guidato dal conte Attone di Lecco. Successivamente divenne possedimento del monastero milanese di S. Ambrogio.

 

Corrado II soggiornò anche a Lecco nel tentativo di liberarla dalla chiesa, ma come risultato delle guerre fu che la città cadde sotto il controllo di Milano. Successivamente Lecco seguì la storia del Ducato di Milano e della Lombardia. Nei primi anni del 16 ° secolo fu per breve tempo governata dal condottiero Gian Giacomo Medici.


Importante fu il ruolo che Lecco ebbe nel corso della prima metà del XIX secolo per la cultura del nostro paese. In questo periodo, un gruppo di letterati milanesi noti con il nome di “Scapigliati” si ritrovarono spesso a Maggianico. Lecco ebbe un ruolo fondamentale nella storia del risorgimento della Lombardia.


Durante le cinque giornate di Milano, Lecco fu promossa città in virtà del contributo che diede alla causa risorgimentale. Nonostante questo, dopo la guerra, Lecco fu declassata nuovamente Borgo e ridivenne una città solo dopo l’unione del nostro paese.


Nel corso della II guerra mondiale, Lecco fu un importante centro della lotta che i Partigiani tennero contro i tedeschi.


Tra i monumenti di Lecco più importanti vediamo la basilica romana minore di san Nicolò, palazzo Belgioioso, il ponte Azzone Visconti e la villa Manzoni, un palazzo che si trova a Lecco e che fu la residenza di Alessandro Manzoni, dove egli vi trascorsi l’infanzia, l’adolescenza e la giovinezza.

publisher
back to top