capodannolecco.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Lecco e provincia

Info e Prenotazioni:

Scrivici info@capodannolecco.com

Turismo Lecco

Lecco come città turistica, itinerari e turismo culturale

Turismo LeccoIl lago di Lecco e quello di Como sono le parole di apertura de “I promessi sposi”, romanzo di Alessandro Manzoni tra i più famosi nella storia letteraria del nostro paese. Il Lago di Como è il terzo lago più grande d'Italia. A forma di 'Y' rovesciata, si trova ai piedi delle Alpi Rezie, al confine tra Italia e Svizzera. Como si trova sul ramo occidentale del lago, mentre Lecco è sul ramo orientale.


Lecco è come un piccolo villaggio di montagna. Il centro storico è piccolo e pulito, le strade sono strette, piene di gente e di colori, con gli edifici (antichi e moderni) che si intervallano. Alla fine di ogni strada c'è sempre una vista sulla montagna o sulla costa del lago. A volte una strada conduce ad una piccola piazza circondata da portici.

 

La Piazza XX Settembre è uno dei luoghi migliori dove sedersi e riposare, guadando la gente che passa. In un angolo della piazza si trova la Torre Viscontea, che non può mancare in nessuno dei Lecco itinerari turistici del Lecco turismo culturale. Tale torre risale al 14 ° secolo ed è tutto ciò che rimane dell'antico castello che fu demolito nel 18 ° secolo. A poca distanza si trova Piazza Cermenati, una pittoresca piazza circondata da edifici antichi, con i gradini della chiesa di San Nicola da un lato e il lago dall’altra.


Alla destra della chiesa vi è una stretta strada tortuosa che passa proprio attraverso la parte antica della città.


Sedere sulle panchine di fronte al lago sembra essere il passatempo preferito dei residenti di Lecco e dei turisti che vengono a visitare questa città.


La parte alta della città è la posizione di molte delle scene da I Promessi Sposi, ed è affascinante vedere i luoghi che hanno ispirato Alessandro Manzoni. Qui c’è la casa di Lucia Mondella, così come la chiesa di Don Abbondio e il castello di Don Rodrigo.


Per maggiori informazioni su Lecco cosa vedere è possibile chiedere all’ufficio turismo Lecco.

publisher
back to top